Chi siamo

Il Coro

Coro Nomentum

L'Associazione Coro Polifonico Nomentum è un coro polifonico amatoriale nato nel 2008 per iniziativa di un gruppo di appassionati di musica corale.

Dall'anno della sua fondazione fino al 2012 il coro è stato diretto dal Maestro Alberto Galletti. Dal 2013 al 2017 la direzione è stata affidata al Maestro Roberto Murra.

Il coro basa l'intenso impegno sulla condivisione della gioia di fare musica insieme; fin dal suo esordio adempie con passione, tenacia e convinzione al compito di essere portatore di un messaggio musicale rivolto a suscitare un sempre maggiore interesse per la musica e per il canto corale in particolare.

Il suo repertorio comprende musica sacra e profana, dal '200 ai nostri giorni. L'organico è formato da circa 20 elementi. E' iscritto all'Associazione Cori nel Lazio.

Il Coro Nomentum si è esibito in rassegne corali e concerti riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico. In particolare durante questi anni ha partecipato a concerti tenuti per contribuire a favore di Casa Betania presso la Basilica di S.Marco Evangelista a piazza Venezia, per l’AIFO presso la chiesa di S. Crisogono di Roma; ha partecipato a tutte le edizioni del Festival dell’Avvento di Roma e alla rassegna Corinfesta, Festa della Musica a Palazzo Braschi e all’Oratorio del Caravita, alla Manifestazione “Sport against Violence” alle Terme di Caracalla. Ha collaborato con l’ANPEFSS con un concerto alla Premiazione “Ulisse d’Oro 2015” nella Sala Pietro da Cortona del Campidoglio. Ha cantato insieme al Coro Petrassi all’Auditorium dell’Università di Tor Vergata alla prima del concerto/spettacolo di Luciano Bellini “Migranti” con l’Orchestra Roma Sinfonietta. Collabora dal 2014 con l’Orchestra Filarmonica di Tivoli con la quale ha tenuto concerti a Roma e nel Lazio e nell’estate 2016 al Festival di Villa d’Este. Nel 2017 ha eseguito la registrazione su CD dell’opera “Migranti“ del M° Luciano Bellini e ha partecipato insieme ai cori Cantoria Nova Romana e Novum Convivium Musicum e all’Orchestra Internazionale di Roma all’esecuzione del Requiem in Re Minore K. 626 sotto la direzione del M° Antonio Pantaneschi.

Direttore artistico

Filippo Stefanelli

Coro Nomentum

Ha conseguito il diploma in Flauto Traverso con il M° F. Leonardi al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, presso il quale studia attualmente Composizione di Musica Applicata alle immagini con il M° A. Di Pofi.

Ha seguito diversi corsi e Master di perfezionamento musicale ed interpretativo con i Maestri G. Mastrangelo, P. Bonvino, M. Rossi.

Dal 2012 collabora come tastierista, fisarmonicista e flautista in diverse formazioni di musica classica e leggera. E' nell'organico dell'Orchestra di flauti diretta dal M° Franz Albanese.

In ambito corale ha avuto modo di dirigere, come sostituto o collaboratore, diverse formazioni e repertori:

Maestro Collaboratore del CoroAnaRoma, frequentato sin da giovanissimo sulle orme del padre, corista dello stesso.

Dal 2010 è Maestro Collaboratore del Coro Cantering, del quale ha contribuito alla fondazione nel 2006.

Membro della giuria del XXVI Concorso Corale "Egisto Macchi" per cori di voci bianche organizzato dall'ARCL.

Da novembre 2017 è Direttore Artistico dell'Associazione "Coro Polifonico Nomentum".

Consiglio direttivo

Presidente Maurizio Nicoletta
Vice Presidente Nicola Paventi
Tesoriere Anna Colasanti
Segretario Valerio Scordato
Consiglieri Carla Bortolotti, Daniela Orrù, Tiziana Rosatelli

Coristi

L'organico del coro è composto attualmente da 20 elementi così ripartiti tra le varie sezioni: 7 soprani, 7 contralti, 3 tenori e 3 bassi.